Scelta della location

Scegliere la location per il vostro matrimonio non è sicuramente cosa facile, su questo sito potete trovare decine di location per ogni gusto ed esigenza. Una volta stabilito il budget di spesa e fatta un’ampia scrematura di ville, casali e ristoranti vi diamo alcuni consigli da tenere a mente prima di confermare la vostra prenotazione. Sicuramente il periodo dell’anno in cui avete fissato le vostre nozze vi vincolerà molto sulla scelta di location con ampi giardini o piscine per allestire aperitivi, banchetti e feste.

Anche se nessuno vuole prendere in considerazione l’ipotesi del maltempo è fondamentale chiedere alla direzione la possibilità di avere un “cover set” o alternativa al coperto nel caso in cui quel giorno le cose non si dovessero mettere per il verso giusto. Assicuratevi anche che l’allestimento di emergenza sia comunque comodo ed accogliente per tutti i vostri invitati, evitando di ritrovarsi in un giorno di pioggia ammassati in sala improvvisata.
Soprattutto nei fine settimana molte location utilizzano gli spazi per due ricevimenti, uno a pranzo e l’altro per la cena quindi se avete organizzato un banchetto nuziale a pranzo ricordatevi di chiedere fino a che ora potete rimanere per i vostri festeggiamenti, solitamente se è previsto un’altro ricevimento serale l’orario di fine evento è fissato per le 18-18.30.
Altro punto fondamentale per la scelta è sicuramente la zona in cui la vostra location è situata, eviterei posti troppi lontani dalla chiesa che avete scelto per la celebrazione ma soprattutto calcolate sempre che se il matrimonio è in serale, gli ospiti dovranno affrontare diversi chilometri a tarda notte prima di tornare a casa.

Se avete intenzione di lasciarvi andare a balli e festeggiamenti post cena, chiedete all’organizzazione fino a che ora potete avere la musica ad alto volume spesso, anche se a prima vista potrà sembrarvi strano, le location sono vicino a dei centri abitati e sul più bello vi potrebbero far spengere il tutto.
In fine dettaglio da non sottovalutare è chiedere se la location è attrezzata con una sua cucina interna o meno, nel caso ne fosse sprovvista sarete costretti a scegliere un catering che possa trasportare la propria cucina in loco, limitando probabilmente la vostra scelta e far lievitare il prezzo.